Home | Biglietteria | Contatti | Newsletter
Comune di Lucca Teatro del Giglio - Home page
 
Uff. Stampa Cartellone Teatro San Girolamo Teatro del Giglio
Progetti per le scuole Biblioteca LTL Opera Studio Osservatorio Operatori
 

Vita da timidi

Teatro San Girolamo
giovedì 24 gennaio ore 9.45
venerdì 25 gennaio ore 9.45


Vita da timidiNonsoloteatro
di e con Guido Castiglia
Teatro di narrazione
Dagli 11 anni

Un personaggio racconta di se e della sua timidezza, "mettendo in piazza", in un crescendo di comicità, i suoi problemi infantili e adolescenziali:
Che dire quando i parenti della tua infanzia riescono a segnarti tutta una vita? Cosa pensare quando, a fissarti, ci sono due occhioni, uno blu e l'altro rosso, di un bidé indiscreto? Quando a lasciarti senza parole è la balbuzie, senza sorriso la carie? Che fare quando del tuo sfogo poetico rimane solo lo sfogo? Un personaggio si trova in attesa, insieme al pubblico presente, di qualche cosa o qualcuno; un dottore, forse. Nell’attesa, si confida ai presenti parlando di sé, della sua timidezza e dei guai che gli ha procurato, delle sue sventure paradossali, ma anche dei suoi sogni e dei suoi ricordi che, nel fluire comico dello spettacolo, assumono una consistenza via via più poetica. La sua timidezza è il pretesto per entrare nel tema più ampio delle problematiche adolescenziali. Un punto di partenza è certamente l'identificazione del proprio pregio e del proprio difetto interiore ed esteriore, trasformati successivamente in elementi scenici. Attraverso i diversi linguaggi della comicità, da quella gestuale alla comicità poetica del surreale, in un crescendo che valorizza sempre più i contenuti e i sentimenti del personaggio, la rappresentazione scenica offre l'opportunità di affrontare quelle problematiche solitamente nascoste nell'intimo, adottando il punto di vista dell'ironia.

Prenota lo spettacolo

Comune di Lucca Teatro del Giglio - Home